Guida Turistica Acaya

Visita guidata della cittadella fortificata di Acaya, con guida locale.
Acaya (in provincia di lecce) era conosciuta un tempo come l'antico borgo di Segine.

La Nostra guida turistica vi illustrerà la storia dell"antica casata da cui Acaya prende il nome.
Di notevole importanza è il poderoso Castello, la Porta monumentale e le mura urbiche.

Dopo la visita si prosegue lungo la costa Adriatica. Una costa incantevole lungo la quale ci si avventurerà, seguendo la guida, per conoscere da vicino le torri costiere. Si tratta di antichi presidi di avvistamento eretti nel XVI secolo per difendere il Salento dalle incursioni dei pirati provenienti dal mare. Si giungerà così di “Torre in Torre” nei pressi di Otranto. Infatti è possibile abbinare alla visita guidata (Castello di Acaya e percorso delle torri costiere) che si svolge in mezza giornata (max 2,5 ore con guida) la visita, dopo una pausa pranzo, di Otranto.

Durata: 2 ore Ingressi: Pagamento del biglietto di entrata al Castello di Acaya. Punto di incontro con la guida: Parcheggio vicino il Castello. Altre lingue: Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco e Giapponese.

Percorsi in pillole...

Acaya è una frazione del comune di Vernole (LE) di 450 abitanti.
Il borgo di Acaya fu fortificato e riordinato dal punto di vista urbanistico dall"architetto militare Gian Giacomo Dell'Acaya.

Percorsi golosi...

La nostra idea è quella di unire un itinerario a vostra scelta con la possibilità di degustare alcune eccellenze gastronomiche del territorio attraverso i nostri originali Percorsi Golosi ed Eno-Percorsi.
Prodotti tipici provincia di Lecce: Olio Extravergine di Oliva Terre d'Otranto DOP, la puccia con le olive nere, la pitta di patate, pezzetti di cavallo al sugo, le sagne ‘ncannulate. Prodotti tipici o Piatti Tradizionali di Acaya: lampascioni (ad Acaya, frazione di Vernole si celebra ogni primo venerdi’ di marzo la Madonna dei Lampascioni).